L’ECONOMIA : ILLUSIONI , SPERANZE E GLI UTILI IDIOTI

Leggetevi quest’ottima analisi sulle ragioni economiche della crisi italiana.

Exult49's Blog

Basta un piccolo venticello, una brezza per fare ricadere “il sentiment” sulle prospettive dell’economia italiana a livelli di Novembre 2013.                       Tutti i maggiori centri di previsione  e le immancabili  tre sorelle del rating ci vedevano in stabilità ,  con qualche speranza di agganciare quella ripresa che nel nord Europa é già realtà.    A parte le discrasie, le incongruenze , tra settori, sub settori, tra industria, agricoltura e servizi ,  a mio modesto avviso ciò che non vogliamo comprendere é che la crisi del Paese é crisi di sistema!

Non vogliamo comprendere  ad es. che l’industria delle costruzioni in Italia é definitivamente tramontata per quanto attiene il settore residenziale.           Ci vuole tano poco  per capire … La demografia  , la cementificazione  , i valori di riferimento sono tutti indicatori di una fine annunciata.  …

View original post 1.868 altre parole

Questa voce è stata pubblicata da redpoz.

2 thoughts on “L’ECONOMIA : ILLUSIONI , SPERANZE E GLI UTILI IDIOTI

  1. l’analisi è un necrologio, e forse è da qui che bisogna partire, anziché da chi continua a esaltare “le magnifiche sorti e progressive”.

  2. per quel pochissimo che capisco io di economia, è abbastanza chiaro che in un paese poco innovativo gli investimenti per decenni si sono “buttati” sull’edilizia che, per decenni, dato l’illusione della crescita continua del valore degli immobili; come era ovvio è arrivata la saturazione e la crisi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: