Almost perfect

Gli ultimi giorni sono stati qualcosa di straordinario. Unico, mi verrebbe da dire. Forse esagero un pò, ma alcune cose accadono veramente di rado nella vita.
Insomma, uno è contento di vedere la nazionale vincere i mondiali perché sà che non capita proprio spesso.
Uno gioisce quando segna una meta a rugby perché non è che segni poi ogni partita…

Ebbene, gli ultimi trenta giorni per me hanno raccolto in sé una serie di piccoli grandi eventi che hanno reso questo mese almost perfect.
Tanto per cominciare, gli odiosi spagnoli sono stati eliminati dal mondiale di calcio. E sono stati eliminati proprio dal Cile, per il quale ho grande simpatia.
Poi, all’ultimo allenamento di rugby ho giocato davvero bene. Ho persino segnato una meta.
Ho rivisto una cara amica che non sentivo da tempo: è stata una zingarata abbastanza fuori di testa ed improvvisata, però è stato davvero bello.
Poi, il PD ha ottenuto un risultato alle elezioni che non so se mai ci ricapiterà. Anzi: so già che non ci ricapiterà, almeno non finché campo. E a quel risultato o contribuito anch’io. Soprattutto, ho contribuito bene (facendo votare persone intelligenti e meritevoli, che a far votare Fitto sono capaci tutti!).
Infine, sono usciti i fottuti risultati della prova scritta dell’esame da avvocato. E l’ho passato, cazzo!

Macherebbe solo una cosa per rendere questi giorni davvero perfetti…
Una cosa che, ovviamente, desidero ardentemente. La desidero persino pià di quanto desiderassi passare l’esame da avvocato e se mi avessero chiesto di scegliere, non avrei avuto dubbi.

Ma mi domando ora: la voglio davvero? Sì, ovviamente la voglio. La domanda corretta è se la voglio adesso? Voglio che questi giorni diventino così irrimediabilmente perfetti o mi va bene questo almost perfect? Perché se davvero fosse così, non avrei mai più possibilità di vivere momenti tanto straordinari e tanto belli, tanto ricchi di soddisfazioni… Ed io invece credo nella perfettibilità continua, nella possibilità di migliorarsi sempre un pò.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata da redpoz.

8 thoughts on “Almost perfect

    • No, ma dico: anche se decide di arrivare fra sei mesi, va benissimo, eh!

      Anzi, va pure meglio (questo era un pò il senso della brutta conclusione)

  1. il Cile però è stato poi sbattuto fuori dal Brasile..gioia limitata
    il PD se si andasse a votare oggi, prenderebbe ancora di più, grazie ai Mineo e Chiti..
    quanto al tuo desiderio…auguri!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: