R come rugby, primi verdetti dal campo

Sono finiti i gironi… quanti pronostici ho azzeccato?
Tutto sommato, penso di esser stato bravino: innanzitutto, ho praticamente imbroccato l’eliminazione dell’Inghilterra dal mondiale di casa. Poi, ho azzeccato anche il passaggio ai quarti della Scozia al cardiopalmo con il Giappone che non passa di un soffio.
Il resto era storia praticamente già scritta prima di cominciare.
Più la speranza che la scienza mi spingeva a dire Irlanda vincitrice del girone D e candidata a sfidare l’Argentina. E così è stato.

I quarti si preannunciano partite di grande spessore: la più agevole sembra essere quella dell’Australia contro la Scozia, efficace ma non al livello dei Wallabies che hanno avuto delle ultime prestazioni decisamente convincenti.
Anche il Sud Africa (molto migliorato) potrebbe avere buone chances contro il Galles: ottimo nella partita contro l’Inghilterra, un pò affaticato contro l’Australia e messo decisamente in soggezione. I dragoni potrebbero pagare gli infortuni… ma non è detta l’ultima parola.
Diventano più complicati i quarti fra Nuova Zelanda-Francia e Irlanda-Argentina. Gli All Blacks sono gli All Blacks con un record di 6 sconfitte negli ultimi 5 anni e questo basta. Ma la Francia ha una storia che le potrebbe far ben sperare contro i neozelandesi: déjà vu, oggi come nell’ultimo mondiale organizzato nel vecchio continente (Francia 2007) i bleus arrivano secondi nel loro girone e volano a Cardiff per sfidare i tuttineri al Millennium Stadium…. il risultato sarà il medesimo?
Discorso complicato anche per l’Irlanda: la vittoria contro i francesi ha consentito di evitare la Nuova Zelanda (che non è poco), ma è arrivata al salatissimo prezzo di tre infortuni pesantissimi come quelli del mediano di apertura Sexton, del capitano O’Connell e di O’Mahony. Sono perdite particolarmente gravi per gli uomini di Schmidt e potrebbero incidere profondamente. Tuttavia, bisogna dire che il secondo tempo contro la Francia e senza questi uomini chiave può far ben sperare.
Guai, comunque, a sottovalutare i Pumas

A conti fatti, scommetteri su Australia, Sud Africa, Francia e Irlanda.
C’è molto cuore anche in questi pronostici, lo confesso.
(Palesemente, fra queste la più improbabile è la Francia).

Italia:
il presidente della FIR Gavazzi assegna al mondiale degli Azzurri un 6,5 fin troppo generoso che fa sospettare l’intenzione più di autoassolversi che di giudicare effettivamente i risultati sul campo.
Una sola partita positiva giocata dall’Italia: quella contro l’Irlanda; corredata da tre partite mediocri con due vittorie che avrebbero potuto benissimo essere sconfitte (Canada e Romania).
Come al solito, un mondiale di luci ed ombre (molte ombre, poche luci). Un mondiale che lascia poco entusiasmo e ancor meno prospettive per la squadra azzurra.
La vittoria con la Romania e la partita con l’Irlanda ci confermano quel che sapevamo: una prima squadra di livello, ma con una rosa troppo ristretta e troppo dipendente da alcuni giocatori (Parisse, Castrogiovanni…), dal loro carisma e dalle loro qualità tecniche. Sostituirli sarà oggettivamente un problema.

Mi domando sempre più spesso se non sia necessario assistere ad un totale disastro, per sperare in una completa rifondazione ed in un programma sportivo serio…
Ma ci salviamo sempre ad un passo dal baratro, eterna fortuna e sfortuna delle sorti italiche.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da redpoz.

2 thoughts on “R come rugby, primi verdetti dal campo

  1. Ok gli infortuni, ma questa Irlanda mi piace davvero tanto. E comunque, a parte qualche sbavatura, Madigan mi sembra si sia comportato davvero bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: